Chi siamo

In Italia serve una presenza come quella Cisl. Qualcuno l’ha chiamata una “splendida anomalia”, cioè un modo diverso di intendere l’azione sindacale.
Perché? Perché ha avuto sempre il coraggio di andare contro corrente per modernizzare l’azione sindacale.

I principi e i valori su cui si fonda la nostra azione sono precisi e forti:

  • l’autonomia, dai governi e dai partiti, per tutelare gli interessi di lavoratrici e lavoratori ed in particolare dei propri iscritti;
  • la solidarietà, che unisce i forti ai deboli, gli occupati ai disoccupati, gli anziani ai giovani;
  • la libertà di associazione sindacale e il ruolo primario dell’associazionismo, per dare senso e forza alle esigenze comuni, per far contare e dare dignità a tutti nel lavoro e nella società.

La CISL è organizzata in Federazioni di Categoria sulla base dei contratti di lavoro. I pensionati sono organizzati nella FNP, Federazione nazionale pensionati.

La nostra azione si basa su quattro strumenti, la contrattazione, la concertazione, la partecipazione, la tutela individuale:

  • la contrattazione, per migliorare e aggiornare il rapporto tra lavoratori e produzione;
  • la concertazione, per impegnare tutti gli interessi e le forze (imprenditori, governo, amministrazioni) a trovare comuni soluzioni ai grandi problemi del Paese;
  • l’occupazione, lo sviluppo e la riforma dello stato sociale;
  • la partecipazione, affinché chi lavora, chi concorre alla produzione sia anche protagonista delle scelte e possa intervenire nelle decisioni che lo riguardano;
  • la tutela individuale, attraverso i servizi, per garantire che le conquiste, le opportunità, i diritti ma anche i doveri che contrattiamo e che concertiamo siano alla portata di ciascuno.

Nel territorio  la Cisl Monza Brianza Lecco nasce nel 2013 dalla fusione di due precedenti e distinti territori, Brianza e Lecco. Oltre alla federazioni di categoria, la Cisl offre numerosi servizi ai propri associati e non, che vanno dal  patronato all’assistenza fiscale, ufficio legale, tutela del consumatore, centro antidiscriminazione, e molti altri ancora, che potrete trovare.

L’attuale Segreteria territoriale è composta da Rita Pavan, Segretaria Generale, Mirco Scaccabarozzi e Mario Todeschini.

Rita Pavan – Segretaria Generale

Incarichi
Rappresentanza legale
Coordinamento società collegate
Politiche generali
Politiche sviluppo territorio
Coordinamento femminile
Politiche della formazione e dei Quadri
Politiche dei consumatori
Politiche contrattuali del privato e dei servizi
Osservatorio sulla contrattazione
Politiche della conciliazione
Comunicazione
Coordinamento Segreteria
Rapporti con lo IAL
Dipartimento Mercato del Lavoro e Formazione Professionale

 

Mario Todeschini, Segretario

Incarichi
Politiche della previdenza
Politiche vertenziali
Politiche dell’ambiente e salute e sicurezza lavoro
Artigiani (coordinamento)
Politiche del trasporto
Dipartimento organizzativo
Dipartimento Amministrativo

 

Mirco Scaccabarozzi, Segretario

Incarichi 
Politiche per i giovani
Politiche delle Multiutilities
Politiche della contrattazione sociale, della sanità, del pubblico impiego
Politiche della legalità
Dipartimento Welfare
Dipartimento politiche migratorie e Politiche internazionali
Archivio storico e Biblioteca Lorenzo Cantù